Sintomi del pancreas infiammato che devi conoscere

  • Richard Robertson
  • 0
  • 4970
  • 1148

Pancreatite è il nome ufficiale della malattia che caratterizza il pancreas infiammato..

Questo organo è fondamentale per il corretto funzionamento del corpo. Ecco perché, Qualsiasi infiammazione identificata nel pancreas deve essere trattata con la dovuta cura..

Il pancreas si trova nella parte superiore dell'addome, dietro lo stomaco e l'intestino tenue. esso è responsabile della produzione di enzimi utilizzati nella digestione degli alimenti.

Questi enzimi sono prodotti nelle cellule pancreatiche e trasportati da piccoli dotti al duodeno, parte dell'intestino situato subito dopo lo stomaco..

Rimangono inattivi mentre sono ancora nel pancreas e si attivano al raggiungimento del duodeno per iniziare la digestione..

Un altro dotto trasporta la bile dal fegato all'intestino ed è attaccato al dotto pancreatico appena prima dell'arrivo al duodeno..

Tipi di pancreatite

L'infiammazione del pancreas può essere acuta o cronica..

Pancreatite acuta si verifica quando l'infiammazione si sviluppa rapidamente, entro pochi giorni.

Può essere grave, ma in molti casi viene di solito eliminato completamente e non provoca danni permanenti..

La pancreatite cronica è un'infiammazione ricorrente e può causare danni permanenti e gravi al pancreas..

L'infiammazione crea tessuto cicatriziale che, in eccesso, può far smettere all'organo di produrre la normale quantità di enzimi digestivi. Pertanto, il corpo avrà difficoltà a digerire i grassi che mangiamo..

Cause di pancreatite

Le due principali cause di pancreatite, che rappresentano circa l'85% dei casi, sono consumo eccessivo di alcol e calcoli biliari.

I casi correlati all'alcol si verificano principalmente in soggetti con una storia di alcolismo da 5 a 7 anni..

D'altra parte, le situazioni causate da calcoli biliari si verificano più spesso nelle donne sopra i 50 anni.

I calcoli biliari possono bloccare il dotto pancreatico, facendo intrappolare enzimi e succhi digestivi all'interno del pancreas..

Se attivati ​​lì, gli enzimi possono iniziare a "digerire" il pancreas, causando infiammazione.

Il resto dei casi può verificarsi a causa dei seguenti fattori:

  • medicazione
  • Malattia ereditaria
  • Trauma addominale dovuto a caduta pesante o incidente d'auto
  • Chirurgia addominale
  • fumo
  • Fibrosi cistica
  • Livello di trigliceridi nel sangue alto

Leggi anche: 10 effetti immediati dell'alcol sul tuo corpo

Sintomi del pancreas infiammato

L'infiammazione nel pancreas può progredire in condizioni più gravi e persino diventare fatale. È quindi importante essere consapevoli dei possibili sintomi e consultare un medico se si inizia a sperimentarne uno..

Il dolore addominale è il sintomo principale della pancreatite e si verifica nella parte superiore dell'addome..

Può diffondersi dal lato sinistro fino al retro. Di solito peggiora quando mangiamo, soprattutto se mangiamo cibi grassi..

Può essere l'insorgenza improvvisa di dolore acuto o inizialmente lieve dolore che si sviluppa a livelli insopportabili..

Gli altri sintomi principali del pancreas infiammato sono i seguenti:

  • Gonfiore e distensione nella regione addominale, che diventa molto sensibile al tatto
  • Febbre e brividi
  • Nausea e vomito e vomito non alleviano o alleviano il dolore.
  • indigestione
  • Battito cardiaco aumentato
  • Capogiri e debolezza che possono trasformarsi in deboli
  • Perdita di peso involontaria causata da malassorbimento di nutrienti
  • Cambiamenti nelle feci che diventano più oleose e unte a causa del malassorbimento dei grassi

Trattamento per pancreas infiammato

Il trattamento del pancreas infiammato di solito comporta il ricovero in ospedale e la prescrizione di antibiotici, la cui durata può variare a seconda dell'intensità della malattia..

Poiché il pancreas ha bisogno di riposare per recuperare, il primo passo è iniziare un digiuno.. 

In questo modo, il paziente sarà alimentato attraverso liquidi e sostanze nutritive somministrate per via endovenosa o attraverso un tubo collegato allo stomaco..

Dopo la dimissione, il paziente deve mantenere una dieta prevalentemente liquida, con brodi, zuppe e gelatina, per stressare il sistema digestivo il meno possibile..

Il medico fornirà raccomandazioni specifiche per la dieta. Inoltre, prescriverà integratori vitaminici per garantire l'assunzione di nutrienti necessari per il corretto funzionamento del corpo..

Per curare la malattia e prevenirne la ricomparsa, è quindi essenziale eseguire a cambiamento nello stile di vita e nelle abitudini alimentari.

Pertanto, ridurre il consumo di alcol e il fumo sono azioni cruciali per il pieno recupero..

Inoltre, è importante mantenere una dieta equilibrata e povera di grassi. Pertanto, non compromettiamo nuovamente le funzioni pancreatiche che sono già state compromesse..

6 sintomi di un problema al pancreas



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Una rivista sulle buone abitudini e la salute.
Impara come sviluppare buone abitudini e rinunciare a cattive. Scopri come prenderti cura della tua salute e diventare felice.