Suggerimenti per mantenere i reni e la vescica liberi da tossine

  • Thomas Davis
  • 0
  • 3728
  • 80

Sbarazzarsi di di tossine renali È fondamentale per la nostra salute generale. E se, oltre a ciò, possiamo prenderci cura della nostra vescica, eviteremo le infezioni classiche e fastidiose. Vuoi sapere consigli che aiuteranno a proteggere organi così importanti dalle tossine? Quindi consulta il nostro articolo!

Suggerimenti per l'eliminazione delle tossine renali e vescicali

Le tossine sono sostanze che sono fondamentalmente presenti nel nostro sangue e arrivano ad esso attraverso i rifiuti alimentari che non ci servono a nulla, elementi dannosi che penetrano nei nostri corpi attraverso contaminazione, a volte vengono lasciati dal cibo. farmaci di solito prendiamo. Le nostre cellule producono anche rifiuti che devono essere smaltiti, ad esempio metalli e cristalli di acido urico.

Sia il fegato che il sistema linfatico svolgono il compito di purificare il sangue, oltre ai reni che sono responsabili dei seguenti compiti:

  • Regolazione livelli di sodio, fosforo e potassio, in modo che ritornino di nuovo al sangue in modo equilibrato
  • Regola ormoni importanti: eritropoietina, renina e calcitriolo (vitamina D)
  • Regola il bilancio acido-base (pH) dell'organismo
  • Regola il pressione sanguigna

Pertanto, è fondamentale eliminare tutte queste tossine, poiché la loro conservazione nel corpo può avere conseguenze dannose; come:

  • fatica
  • Ritenzione di liquidi
  • Malessere generale
  • Usura dei tessuti: molte cellule muoiono ogni giorno
  • infezioni
  • Problemi in molti organi perché troppe tossine rendono difficile per ognuno svolgere le proprie funzioni
  • febbre
  • Perdita di difese e debolezza del sistema immunitario

Quindi cosa possiamo fare per purificare le tossine renali e anche per migliorare la salute della vescica? Prendi nota:

1. Succo di mirtillo

Il mirtillo è un eccellente protettore della vescica, Previene le infezioni e mantiene l'equilibrio naturale, prevenendo la conservazione di elementi dannosi. Inoltre, rende l'urina più pura, con livelli più bassi di metalli pesanti che possono danneggiare i reni. È un tesoro naturale di antiossidanti che dovremmo includere nella nostra dieta quotidiana..

Leggi anche: Benefici per la salute dei mirtilli

2. Succo di mela

Prima di tutto, devi capire che questo succo di mela dovrebbe essere sempre naturale e mai industrializzato come quelli che si trovano nei supermercati. L'ideale sarebbe preparare quotidianamente un succo di mela verde, compresa anche la sua buccia. Questo è un frutto ideale per purificare il fegato. ed eliminare le tossine renali in quanto ha un contenuto antiossidante naturale che regola bene il livello di zucchero nel corpo.

3. Succo di carota e uva

Abbiate il coraggio di combinare questi due ingredienti! Le incredibili proprietà dell'uva sono già note. esso pieno di antiossidanti, vitamine e minerali, componenti ideali per purificare i reni e proteggere la vescica. In combinazione con le carote diventano un rimedio perfetto per purificare il corpo dalle tossine. Perfetto se ci prepariamo la sera per cena.

Leggi anche: Grandi proprietà della carota per la salute

4. Le migliori verdure

Assicurati di prendere nota delle verdure più adatte per pulire i reni e la vescica.. Sono cibi molto salutari. con cui possiamo preparare numerosi piatti. Ricorda sempre che devono essere freschi. Questi sono: asparagi, barbabietola rossa, carciofo, sedano e spinaci, verdure diuretiche che urinano più spesso e quindi eliminano le tossine dal corpo..

5. Le piante naturali più benefiche

Esistono numerose piante medicinali che scenderanno bene per prendersi cura dei reni. È molto appropriato consumare infusi di queste piante al mattino o a metà pomeriggio. Ma quali piante sono così utili per purificare le tossine di cui stiamo parlando? di dente di leone e prezzemolo.

Per renderli più efficaci, possiamo, ad esempio, preparare un decotto di salsa di prezzemolo in un litro d'acqua. Il gusto è molto forte, ma vale la pena berlo per tutto il giorno. Se lo facciamo una volta alla settimana, sarà molto utile purificare le tossine..

Per quanto riguarda il dente di leone, è meglio consumare l'infuso dopo ogni pasto, perché fungerà anche da ottimo digestivo.

Per concludere, questi semplici consigli saranno molto utili, ma ricordati sempre di mantenere una dieta equilibrata in cui non vi siano abusi grassi o alimenti trasformati, come nel caso delle farine raffinate. Limitare l'uso di zucchero e sale perché sono grandi nemici dei reni e godono dei benefici di questo cambiamento nelle abitudini.!

Rimedio di basilico e salvia per purificare i reni



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Una rivista sulle buone abitudini e la salute.
Impara come sviluppare buone abitudini e rinunciare a cattive. Scopri come prenderti cura della tua salute e diventare felice.