Come eliminare la placca batterica dentale con 6 rimedi casalinghi

  • Joseph Barber
  • 0
  • 5204
  • 1192

La placca batterica è una placca giallastra formata da sali minerali, detriti alimentari e altri rifiuti che facilitano la crescita batterica..

È caratterizzato da una trama ruvida che, La decomposizione dello smalto che protegge i denti facilita la formazione di macchie e strati di rifiuti difficili da rimuovere.

La cosa più preoccupante è che non controllandone la crescita, può aumentare il rilascio di sostanze acide e microrganismi che causano carie e altre infezioni orali.

Per questo motivo è essenziale prestare attenzione, rafforzando le abitudini di igiene orale e impiegando alcuni rimedi naturali che ne facilitano l'eliminazione senza causare aggressività nei denti..

Nel seguente articolo vogliamo condividere 6 buone opzioni per cercare il primo segno di placca.

1. Chiodi di garofano contro la placca

Gli oli naturali contenuti nei punti neri sono ricchi di composti antibatterici e antimicotici aiuta a prevenire le infezioni associate alla placca dentale.

Il suo uso regolare arresta la formazione di placca, sanguinamento e cattivi odori della bocca.

ingredienti

  • 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano (3 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

preparazione

  • Aggiungi gli spicchi in una tazza di acqua bollente e lascia riposare per 20 minuti.

Modalità d'uso

  • Collutorio con la bevanda per un minuto, 2 o 3 volte al giorno.

2. Olio di senape

L'olio di senape è un prodotto con proprietà antibatteriche che aiuta a ridurre i cattivi odori e le infezioni in bocca..

Il suo uso su denti e gengive facilita l'eliminazione della placca, rimozione di residui di cibo e batteri che si accumulano in superficie.

ingredienti

  • 1 cucchiaio di olio di senape (5 g)
  • 1/2 tazza di acqua (125 ml)

preparazione

  • Aggiungi olio di senape in mezza tazza di acqua calda.

Modalità d'uso

  • Sciacquare la bocca con la miscela 2 o 3 volte al giorno.
  • Se lo si desidera, immergere un batuffolo di cotone nel liquido e strofinarlo delicatamente sulle gengive.

3. Aloe Vera, Limone e Glicerina

Combinando le proprietà antibatteriche dell'aloe vera con un po 'di limone e glicerina vegetale possiamo ottenere una pasta naturale per rimuovere il piatto.

Il suo uso diretto sui denti rimuove le macchie giallastre e neutralizza gli odori sgradevoli generati dalla crescita batterica.

ingredienti

  • 1 cucchiaio di gel di aloe vera (15 g)
  • 1 cucchiaio di succo di limone (5 ml)
  • 2 cucchiai di glicerina vegetale (10 ml)

preparazione

  • Aggiungi gli ingredienti in un contenitore pulito e mescola energicamente fino a quando non sarà ben miscelato..

Modalità d'uso

  • Immergi lo spazzolino nel prodotto e strofinalo sui denti come fai con la normale spazzolatura..
  • Ripeti la tua applicazione 2 volte al giorno per almeno una settimana..

4. Sale

Gargarismi con sale e acqua è uno dei rimedi tradizionali per eliminare la placca, i batteri e i cattivi odori della bocca..

Questo ingrediente contiene sostanze antisettiche che aiutano a inibire la crescita di microrganismi, e quindi prevenire lo sviluppo di infezioni.

ingredienti

  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio di sale (5 g)

preparazione

  • Metti a scaldare una tazza d'acqua e quando caldo aggiungi sale.

Modalità d'uso

  • Collutorio con il liquido per circa 2 minuti, 2 volte al giorno.

Visita questo articolo: 6 problemi che ti colpiscono quando i batteri intestinali sono fuori controllo

5. Succo di limone

Il succo di limone ha proprietà alcaline e antibatteriche aiuta a disinfettare i denti colpiti dalla placca.

La sua applicazione delicata imbianca le macchie gialle e riduce l'alitosi e le infezioni..

ingredienti

  • 1/4 tazza d'acqua (62 ml)
  • 1/2 succo di limone

preparazione

  • Scalda l'acqua e aggiungi il mezzo succo di limone fresco.

Modalità d'uso

  • Collutorio con acqua di limone per un minuto una volta al giorno.

6. Perossido di idrogeno

Un risciacquo fatto in casa con acqua ossigenata Aiuta a sbiancare i denti giallastri a causa della formazione di placca.

Questo ingrediente combatte i batteri e, senza danneggiare lo smalto dei denti, previene le infezioni orali..

Leggi anche: preparare un antibiotico fatto in casa e stare lontano dalle infezioni

ingredienti

  • 2 cucchiai di perossido di idrogeno (20 ml)
  • 1/2 tazza di acqua (125 ml)

preparazione

  • Diluire il perossido di idrogeno in mezzo bicchiere d'acqua.

Modalità d'uso

  • Collutorio con medicina 2 o 3 volte al giorno.

Hai notato che i tuoi denti sono giallastri e ruvidi? Scegli uno dei rimedi menzionati e combattere la placca prima che causi più complicazioni nella salute orale.

Combatti l'alitosi con yogurt bianco



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Una rivista sulle buone abitudini e la salute.
Impara come sviluppare buone abitudini e rinunciare a cattive. Scopri come prenderti cura della tua salute e diventare felice.