Pesce in cattive condizioni come identificarlo?

  • Daniel Chandler
  • 0
  • 841
  • 102

Apporto proteico dietetico alternato a pesce delizioso, fresco o congelato. Il pesce fa parte dei cibi del primo ordine grazie all'alto valore nutrizionale e alla facile digestione.

Esistono molti metodi di conservazione e trasporto dei pesci che cercano di garantire alimenti freschi più a lungo.

Tuttavia, in alcune occasioni queste misure non sono soddisfatte. Ecco perché, devi sapere come identificare un pesce cattivo.

Oggi, differenziare se un pesce è fresco o no è un po 'più complicato grazie alla "modernità".

Questo fenomeno si verifica perché si pensa alla convenienza di acquistare pesce sventrato, tagliato e decapitato. Pertanto, è più comune consumarne uno che non è fresco inconsapevolmente, da allora, la maggior parte viene acquistata congelata.

Pesce in cattive condizioni  

  • L'odore: ha un odore puzzolente, a volte con un odore di ammoniaca.
  • La pelle: ha una pelle molto morbida, le squame e la carne si staccano facilmente..
  • Gli occhi: avere gli occhi cornea affondata, lattea e pupilla grigia, come se avessi la cataratta.
  • Branchie: le branchie sono dietro la testa e in cattive condizioni diventano gialle o grigie.
  • L'intestino: questa zona è la prima colpita dall'invecchiamento; diventa gonfio o flaccido e affondato.

Leggi anche tu? 6 benefici dell'olio di pesce per la tua salute

Pesce in buone condizioni

  • L'odore: il pesce fresco ha alghe e odore di mare e conserva tutti i suoi nutrienti.
  • La pelle: a differenza della precedente, ha un colore brillante, le squame sono dure e lucenti..
  • Gli occhi: ha gli occhi sporgenti, la pupilla nera brillante.
  • Branchie: pesci in buone condizioni, a seconda della specie, hanno branchie rosa o rossastre, pulite, lucenti e senza mucose.
  • Tripa: il la carne è dura e non scivolosa.

Suggerimenti per evitare spiacevoli sorprese

Non sprecare cibo, si consiglia di cucinare il pesce qualche giorno dopo averlo acquistato al supermercato.

Se non puoi farlo, puoi congelarlo. In questo modo è garantita l'integrità del prodotto. Pertanto, le loro proprietà possono essere conservate e si evita il rischio di intossicazione alimentare..

L'ingestione di pesce immagazzinato nel congelatore degli stabilimenti dopo alcune settimane può comportare alcuni rischi. Questo perché non sappiamo se in quel momento lontano da casa ci fossero guasti nel servizio elettrico con diverse interruzioni.

Tuttavia, va notato che i prodotti adeguatamente congelati di solito non durano più di due giorni una volta scongelati.

D'altra parte, il ricongelamento non è mai raccomandato. Se rileviamo pesce scongelato a causa di interruzioni di corrente o malfunzionamenti nel nostro congelatore, è meglio scartare il prodotto..

La refrigerazione e il congelamento impediscono solo la proliferazione di più batteri, ma non li uccidono.

Ciò favorisce l'accelerazione del processo di decomposizione. In breve, Se sono state apportate modifiche alle tecniche di conservazione, i pesci devono essere scartati..

Raccomandiamo di leggere questo articolo: 7 tipi di pesci che possono essere dannosi per la salute

Il grado di umidità

Per cucinare un pesce, devi fare attenzione a imballare il prodotto e verificare se c'è molto liquido congelato o se è asciutto. Quando è presente del liquido nel sacchetto o nel contenitore, questo indica che potrebbe essersi verificato un guasto elettrico che ha causato uno sbrinamento..

Se il processo di congelamento è appropriato, anche se la confezione è asciutta, assicurarsi che il pesce sia fresco. Per fare ciò, scongelare, guardare e annusare. Se il prodotto ha aspetto e odore normali, può essere consumato. In caso contrario, l'assunzione non è raccomandata..

I pesci che non vengono consumati nello stesso giorno dovrebbero essere essere messo in acqua salata per un po '. È necessario asciugarlo bene e quindi conservarlo in frigorifero.

Finalmente possiamo controlla se è fresco o in cattive condizioni al momento del pasto.

Includi il pesce nella tua dieta



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Una rivista sulle buone abitudini e la salute.
Impara come sviluppare buone abitudini e rinunciare a cattive. Scopri come prenderti cura della tua salute e diventare felice.