Cos'è l'adenoma ipofisario?

  • Richard Robertson
  • 0
  • 2586
  • 49

L'adenoma ipofisario è un tumore benigno a crescita lenta.. Ha origine nelle cellule che compongono la ghiandola pituitaria. Questa ghiandola regola la funzione di altre ghiandole nel corpo, motivo per cui è così importante..

L'adenoma ipofisario è relativamente comune e si manifesta con circa 1 su 1000 adulti. Di solito è un tumore benigno e a crescita lenta. D'altra parte, carcinomi ipofisari o tumori maligni sono molto rari.

Non c'è distinzione di genere, colpiscono ugualmente uomini e donne. In relazione all'età, c'è un'incidenza più alta tra 30 e 40 anni.

Le cause effettive dell'adenoma ipofisario sono sconosciute, sebbene in alcuni casi è correlato a un disturbo genetico chiamato Sindrome da neoplasia endocrina multipla.

Sintomi di adenoma ipofisario

Il sintomo principale che risulta da questi tumori è cambiamento nella secrezione dell'ormone. A seconda dell'incidenza del tumore ipofisario, possono produrre quantità eccessive di uno o più ormoni..

A causa di cambiamenti nel sistema endocrino, I sintomi possono essere:

  • ipertiroidismo: la ghiandola tiroidea produce quantità eccessive di ormoni; Questo sintomo è abbastanza raro in quelli affetti da adenoma ipofisario..
  • Sindrome di Cushing: il livello dell'ormone cortisolo è più elevato del normale.
  • acromegalia: Nel caso di un alto livello di ormone della crescita nei bambini, si verificherà il gigantismo. Se ciò si verifica in un adulto, viene definito acromegalia..
  • Secrezione e produzione di latte negli uomini e nelle donne.
  • Periodi mestruali irregolari nelle donne a causa di alterati ormoni sessuali.

D'altra parte, i sintomi che si verificano quando c'è compressione delle strutture cerebrali a causa di un tumore ipofisario grande può includere:

  • Cambiamenti visivi, come visione doppia, perdita del campo visivo, palpebre cadenti o cambiamenti nella visione dei colori.
  • mal di testa.
  • Stanchezza e sonnolenza.
  • Flusso nasale di liquido trasparente.
  • Nausea e vomito.
  • Problemi con l'olfatto

Quando questi sintomi si manifestano improvvisamente e contemporaneamente, possono essere gravi. inoltre, può causare un infarto ipofisario.

Assicurati di leggere: 5 consigli per ridurre il disagio dell'ipotiroidismo durante la gravidanza

Tipi di adenomi

Gli adenomi ipofisari può essere ordinato in base alle dimensioni, come segue:

  • microadenomi: meno di 1 cm.
  • macroadenoma: più grande di 1 cm. Questo tipo di adenoma provoca uno o più ormoni ipofisari a causare un'alta percentuale di carenza..

inoltre, può essere classificato in base alla possibilità di secernere ormoni o meno. Seguire questo criterio può essere funzionale se secernono ormoni da soli e adenomi non funzionali se non secernono ormoni..

Diagnosi di adenoma ipofisario

Innanzitutto, per la diagnosi è necessario eseguire un esame fisico, che viene analizzato qualsiasi problema di doppia visione e campo visivo. Inoltre, sono studiati la perdita della visione laterale o periferica e la capacità di vedere in determinate aree..

così, viene eseguito un'analisi della funzione endocrina cercare eventuali segni di eccesso ormonale o irregolarità. I parametri sono misurati come livelli elevati di cortisolo, sindrome di Cushing o ormone della crescita in eccesso..

D'altra parte, gli esami più rilevanti che aiutano a confermare la diagnosi sono il campo visivo e la tomografia computerizzata (TC) e il cervello (MRI)..

Leggi anche: 9 Sintomi di squilibrio ormonale che compromettono il nostro aspetto fisico

Trattamento dell'adenoma ipofisario

Opzioni terapeutiche corrente Essi includono:

  • Terapia farmacologica e sostituzione ormonale: I medicinali che bloccano la secrezione dell'ormone possono controllare i sintomi, anche ridurre le dimensioni del tumore.
  • Tecniche di radioterapiapicil: sono spesso usati per ridurre le dimensioni del tumore.
  • Chirurgia dell'adenoma ipofisario: La maggior parte di questi tumori viene rimossa attraverso la cavità nasale. Tuttavia, in altri casi, è necessaria una craniotomia o un'apertura del cranio..

La chirurgia nasale endoscopica è l'introduzione attraverso i passaggi nasali di un endoscopio, che scorre tra il turbinato medio e il setto nasale fino a trovare l'orifizio sfenoide. Questo foro viene allargato per ottenere una sufficiente apertura del seno sfenoidale e per visualizzare il terreno della sella turca per estrarre il tumore..

In conclusione, la complicazione più grave è la cecità, se il nervo ottico è gravemente danneggiato. Inoltre, il tumore o la sua rimozione possono causare squilibri ormonali per tutta la vita e diabete insipido. Questo tipo di diabete è caratterizzato da sintomi di minzione frequente e sete estrema..

Come regolare gli ormoni attraverso l'esercizio



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Una rivista sulle buone abitudini e la salute.
Impara come sviluppare buone abitudini e rinunciare a cattive. Scopri come prenderti cura della tua salute e diventare felice.