Come diventare un donatore di midollo osseo

  • Christopher Wilcox
  • 0
  • 773
  • 34

Patologie come leucemia, anemia aplastica, linfoma e deficit immunitari possono essere trattate con un trapianto di CPH., meglio conosciuto al mondo come trapianto di midollo osseo.

Ogni anno i tassi di persone con diagnosi di malattie ematologiche aumentano. Purtroppo, tuttavia, si stima che la cifra continuerà ad aumentare considerevolmente..

Il problema è che, ad esempio, negli Stati Uniti, solo il 25-30% delle persone colpite può trovare un donatore corrispondente nel proprio gruppo familiare..

Pertanto, altri sono obbligati ad aspettarsi un donatore che non sia collegato.

Fortunatamente, anche il numero di volontari è in aumento. Di conseguenza, si stima che ci siano già oltre 22 milioni di persone in 48 paesi..

Il problema è questo il midollo osseo donato deve essere compatibile al 100% con quello del paziente colpiti e, secondo gli esperti, ciò si verifica solo con una persona su quarantamila.

Cos'è il midollo osseo?

Il midollo osseo è un tessuto spugnoso che giace dentro alcune ossa del corpo e la cui funzione principale è quella di produrre cellule del sangue.

Contiene anche cellule immature o cellule madri che svolgono un ruolo molto importante in altri tessuti del corpo..

Non dimenticare di leggere: Prugne contro la perdita ossea

Cos'è la donazione di midollo osseo?

La donazione di midollo osseo è un processo mediante il quale viene prelevata una piccola quantità di sangue del midollo spinale dalla parte posteriore dell'osso dell'anca..

Con una piccola siringa e anestesia generale o epidurale, i professionisti eseguono l'estrazione in ospedali specializzati..

La procedura non lascia sequel sul donatore, come Le cellule del midollo osseo hanno la capacità di rigenerarsi del 100%.

D'altra parte, se il trapianto ha esito positivo, il paziente ha la possibilità di rigenerare il midollo per sostituire le proprie cellule..

La donazione ha dei rischi?

La donazione in quanto tale non comporta un rischio specifico, anche se sono stati applicati quelli causati dall'anestesia.

Dopo l'estrazione, può verificarsi un leggero dolore nell'area, ma di solito si attenua nel giro di pochi giorni.

Chi può donare?

La procedura per diventare un donatore di midollo osseo è di solito semplice, anche con alcuni requisiti:

  • Essere in ottima salute
  • Avere tra 18 e 55 anni
  • Pesare almeno 50 kg
  • Compilare un modulo con le informazioni pertinenti e donare un'unità di sangue.
  • Non ha malattie trasmesse dal sangue
  • Non aver subito interventi chirurgici, tatuaggi, piercing o esami invasivi nell'ultimo anno
  • Non aver fatto sesso rischioso
  • Nessuna febbre, diarrea o vomito negli ultimi 10 giorni
  • Non essere un tossicodipendente
  • Non si dovrebbero mangiare cibi solidi entro 5 ore dall'estrazione del sangue.

Cosa significa essere un donatore di midollo osseo?

La donazione di midollo osseo è volontaria e altruistica in ogni paese del mondo.

È governato dal principio di solidarietà internazionale. Pertanto, qualsiasi donatore è disponibile per aiutare chiunque nel mondo con cui è compatibile..

Solo in Spagna vengono diagnosticati più di 5000 nuovi casi di persone con leucemia ogni anno.. Inoltre, 3 su 4 pazienti non avranno un familiare compatibile.

Diventare donatore offre l'unica cura possibile per centinaia di persone che ne hanno bisogno..

Questa è una decisione personale che può dare l'aspettativa di vita a molti pazienti con leucemia e altri disturbi del sangue..

Da non perdere: il trapianto di cellule staminali può eliminare l'HIV

La donazione verrà rimborsata.?

Il donatore non riceve alcun compenso economico per la sua donazione., poiché, come abbiamo detto, è un atto di solidarietà e altruismo.

I centri medici specializzati e le fondazioni di sponsorizzazione sono coloro che si assumono le spese generate dal processo richiesto per la donazione..

Posso ritirarmi dalla registrazione?

Dato che le circostanze personali e fisiche di una persona cambiano costantemente nel tempo, i donatori sono liberi di lasciare il registro, se lo desideri ad un certo punto.

Tuttavia, è sempre consigliabile meditare su ogni sorta di possibilità prima di completare il processo di candidatura poiché si spera che il donatore non cambierà idea poiché è in gioco la vita di qualcun altro..

Interessato? Se hai deciso di diventare un donatore, consultare i centri specializzati nella tua città e diffondere queste informazioni.

Non dimenticare che hai la possibilità di salvare vite umane o persino di tentare..

10 sintomi di leucemia che non vengono notati



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Una rivista sulle buone abitudini e la salute.
Impara come sviluppare buone abitudini e rinunciare a cattive. Scopri come prenderti cura della tua salute e diventare felice.