Trucchi di una dieta per perdere peso

  • Peter Sherman
  • 0
  • 3019
  • 17

Se sei stanco di seguire diete che promettono grandi risultati senza raggiungere nulla, ti consigliamo di tenere presente questi trucchi di base per una dieta dimagrante. Con loro puoi garantire risultati reale e a lungo termine, senza subire il solito effetto concertina dopo le "diete miracolose".

Trucchi di una dieta per perdere peso

1. Non mangiare di meno

Anche se sembra una bugia, questo è il primo dei trucchi di base di una dieta dimagrante. Ciò di cui il tuo metabolismo ha bisogno per rimanere attivo è che non sei restrittivo sulle quantità. Più ti privi di cibo, più manterrai il poco che dai corpo.

Innanzitutto, consuma cinque pasti al giorno che iniziano con una buona colazione. Due snack salutari, un pasto intelligente, a seconda dell'attività fisica che farai in seguito, e una cena leggera.

Ad ogni digestione si consuma energia, quindi se si controllano le porzioni, il corpo inizierà a bruciare più calorie. E inoltre, non saltare mai i pasti, poiché l'unica cosa che puoi fare è costruire la fame, rallentare il metabolismo e aumentare l'effetto concertina se si è a dieta.

Ti consigliamo di leggere: Cosa devi sapere per seguire una dieta priva di glutine.?

2. Non saltare la colazione

Sicuramente, i nutrizionisti continuano a insistere sull'importanza del primo pasto della giornata, che è ciò che mette in moto il metabolismo, che ti dà energia e aiuta a regolare l'appetito fino al pasto successivo.

Senza dubbio la tua colazione dovrebbe contenere carboidrati sani., come pane, cereali o biscotti integrali, preferibilmente biologici, senza zuccheri o grassi aggiunti; succo naturale o frutta fresca - meglio all'inizio della dieta per migliorare la digestione; un latte scremato o vegetale - se ha intolleranza al lattosio o vuole ridurre ancora più calorie - caffè o tè verde - quella sarà la tua prima dose di antiossidanti -; proteine ​​sane , con prosciutto iberico, tacchino o uovo; e grassi sani, come l'olio d'oliva vergine.

3. Pizzica tra i pasti, ma con moderazione

Oltre ad aiutarti a mantenere attivo il tuo metabolismo e consumare energia, è l'unico modo per controllare l'appetito. Certo, questo spuntino dovrebbe essere salutare. psicologicamente, sarà uno "scarico" di endorfine, il fatto che si può mangiare quando si ha fame.

Indubbiamente, alcune buone opzioni sono: noci naturali, non tostate come noci, anacardi, mandorle o semi di girasole; un pezzo di frutta fresca o una manciata di frutti rossi; uno yogurt senza grassi; un pancake di riso; una lattina di tonno naturale o salumi magri; dei biscotti di farina d'avena o qualche grammo di cioccolato fondente se hai un attacco dolce.

4. Non eliminare i carboidrati

Il quarto dei trucchi di base di una dieta dimagrante riguarda l'assunzione di carboidrati. Verdure, cereali, pane o farina integrale non sono da biasimare per i chili in più. I tuoi nemici sono i dolci industriali, pagnotta di pane, spuntini, cereali zuccherati e cibi raffinati.

Inoltre, questi tipi di carboidrati a digestione rapida sono quelli che controllano il tuo IG; cioè l'indice glicemico o il livello di insulina nel sangue. Mangia le verdure almeno tre volte a settimana e il resto dei carboidrati, preferibilmente integrali, che, poiché vengono scaricati lentamente nel flusso sanguigno, non producono picchi di insulina e non si accumulano grassi come quelli raffinati..

5. Evitare l'aggiunta di zuccheri

Naturalmente, se non mangi lo zucchero ma non riesci a perdere peso, potresti mangiarlo attraverso fette di pane, verdure confezionate, minestre o puree lavorate, salumi, salmone affumicato, yogurt, cibi precotti ...

Sicuramente hai solo bisogno inizia a leggere le etichette di ciò che acquisti, essere sorpreso di capire quanto zucchero mangi senza accorgertene.

5. Controlla il desiderio di dolci

Non c'è dubbio se hai un desiderio irresistibile di portare qualcosa di dolce in bocca, come un grammo di cioccolato fondente, un pancake di riso ripieno, una marmellata fatta in casa, alcuni cracker non zuccherati, uno yogurt con sciroppo d'agave o un pezzo di frutti

Ma se ci riesci, aspetta qualche minuto e invece di mangiare dolce, mangia qualcosa di salato e più nutriente. Mangiando caramelle vorrai più dolce in breve tempo, che fornirà meno calorie e più nutrienti..

Leggi anche: 5 alternative alla sostituzione dello zucchero in una dieta dimagrante

In conclusione, con questi trucchi di base per una dieta dimagrante puoi ottenere risultati migliori. bilanciando la tua dieta ed essendo più consapevole di ciò che mangi.

Come preparare il latte di quinoa? Scopri ora la ricetta e i suoi benefici



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Una rivista sulle buone abitudini e la salute.
Impara come sviluppare buone abitudini e rinunciare a cattive. Scopri come prenderti cura della tua salute e diventare felice.