Trattamento naturale per lombalgia 3 consigli di base

  • Robert Patterson
  • 0
  • 1806
  • 232

La lombalgia colpisce quasi sempre persone molto attive, tra 30 e 60 anni. È una malattia molto comune, originata da distorsioni muscolari nella parte bassa della schiena, che provoca problemi di dolore e mobilità..

Dobbiamo chiarire che, inoltre, ogni persona è unica e, sebbene la lombalgia di solito si risolva tra 3 e 6 settimane, avere sempre la supervisione di un medico.

A volte il problema di solito proviene da un'ernia o una malattia e come tale è importante avere il consiglio di buoni professionisti..

D'altra parte, siamo a casa, possiamo anche seguire alcuni consigli semplici e naturali ciò ci aiuterà ad avere una migliore qualità della vita e ad accelerare il processo di recupero. Dai un'occhiata ai seguenti suggerimenti.

1. Riposo, ma non totale

La prima cosa che sentiamo quando arriva la lombalgia è il dolore intenso e "caldo" nella parte bassa della schiena. Molti pazienti lo descrivono come se lo fossero "Parti divise in due". Abbiamo trovato difficile muoversi, ruotare e persino sederci.

Leggi anche: quali sono i 9 migliori rilassanti muscolari

Lombalgia, come abbiamo detto prima, di solito si risolve completamente entro 3-6 settimane. Cioè, di solito inabilita il paziente per un massimo di un mese.

Questo significa che devi riposare tutto questo tempo? La risposta è no.

  • Il più raccomandato è mantenere un rigoroso riposo per i primi due o tre giorni. Il dolore è intenso e i nervi diventano molto infiammati, quindi durante questo periodo è impossibile fare qualsiasi attività.
  • Dopo quel tempo, stare fermi o sdraiati causerà un indebolimento dei muscoli, e i muscoli deboli peggioreranno la salute della nostra colonna vertebrale..
  • Devi fare esercizi delicati, nell'intensità che il dolore stesso o il disagio ci permettono. Nei giorni successivi a queste 48 ore, dobbiamo essere il più attivi possibile, perché in caso contrario il dolore durerà più a lungo..

Che tipo di esercizio possiamo fare?

Possiamo utilizzare un professionista della salute vertebrale come un fisioterapista, un chiropratico o un medico specializzato in medicina fisica e riabilitazione..

Tuttavia, a casa possiamo fare piccoli esercizi di stretching delicato per rafforzare la parte bassa della schiena.

  • Possiamo camminare più lentamente o usare una cyclette.
  • Il nuoto un po 'ogni giorno è anche uno dei migliori esercizi che possiamo fare per trattare la lombalgia..

2. Farmaci antinfiammatori naturali per la lombalgia

2.1 Antinfiammatorio orale: zenzero

Sarà molto buono da preparare due tazze di tè allo zenzero al giorno. È uno dei migliori farmaci antinfiammatori naturali che abbiamo a disposizione e può a sua volta sostituire gli antidolorifici che prendiamo per trattare il problema..

Basta infondere con un cucchiaino di radice di zenzero (5 grammi) per ogni tazza di acqua (250 ml). Prendilo caldo dopo i pasti.

2.2 Antinfiammatori topici: olio essenziale di ruta, equiseto e rosmarino

Tra le piante più consigliate per alleviare questo dolore troviamo sia il rosmarino che l'equiseto. In questo caso, faremo bollire un litro d'acqua e aggiungere un cucchiaio e mezzo di equiseto (15 grammi) e la stessa quantità di rosmarino.

Scopri: a cosa serve e quali sono le proprietà dell'equiseto?

Lasciare agire l'infusione per 20 o 30 minuti, quindi fare riscaldare leggermente l'acqua..

Inumidire una garza con questa miscela medicinale e applicare sulla parte bassa della schiena mentre si riposa mezz'ora. Se lo fai due volte al giorno, otterrai un po 'di sollievo..

La rue, a sua volta, oltre ad essere un buon antinfiammatorio, si lancia come un buon rimedio naturale per ridurre il dolore e rilassarsi.

Ti consigliamo quindi di cercare il tuo olio essenziale nei negozi di alimenti naturali in modo da poterti fare un buon massaggio. È un trattamento alternativo molto interessante..

3. Trattamento cognitivo comportamentale per la lombalgia

Anche se questo potrebbe non sembrare rilevante a prima vista, è molto importante e dovremmo considerarlo.

Ci sono molte persone che, quando soffrono di lombalgia, evitano di muoversi, si concentra su una paura molto intensa del movimento perché lo associa al dolore e questo genera ancora più tensione e sovraccarico muscolare.

È un circolo vizioso: il dolore provoca paura, la paura provoca l'idea che non dovremmo muoverci, e a sua volta l'immobilità infiamma ulteriormente i nervi e indebolisce i muscoli della parte bassa della schiena..

  • Dobbiamo rendercene conto il trattamento della lombalgia richiede tempo. Ci vorrà almeno un mese prima che il paziente si senta davvero bene.
  • Durante questo periodo devi sapere che devi armonizzare la tua mente e le tue emozioni con l'asse della schiena: più tensione causerà più dolore. così, mantieni la calma, rilassati e rendi fluidi tutti i tuoi movimenti. Allontana la paura dalla tua mente e pensa che ti sentirai meglio ogni giorno..
  • Fai una passeggiata, rilassati giorno per giorno, dove puoi fare movimenti delicati, distrarre la mente e soprattutto evitare di essere calmi e abusare di farmaci antinfiammatori.

È possibile che nella tua città ci siano cliniche che funzionano come scuole per correggere la postura.

Lì insegneranno igiene posturale, ergonomia, come trasportare pesi, quali tipi di esercizi sono più adatti per prevenire problemi futuri e, in sostanza, mantenere una migliore qualità della vita con la nostra spina dorsale.

Unguento all'arnica e olio di cocco per lombalgia



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Una rivista sulle buone abitudini e la salute.
Impara come sviluppare buone abitudini e rinunciare a cattive. Scopri come prenderti cura della tua salute e diventare felice.