Quali sono le cause dell'irritazione vaginale e come trattarla in modo naturale

  • Jacob O’Brien
  • 0
  • 3418
  • 943

La regione vaginale è protetta da una flora microbica responsabile del mantenimento dell'umidità, dell'eliminazione dei batteri nocivi e della prevenzione di possibili infezioni o irritazioni vaginali..

L'alterazione di questa flora microbica nella regione vaginale può sviluppare irritazione e varie infezioni, che possono essere molto fastidiose..

Esistono diverse cause per questi problemi intimi e imbarazzanti; fortunatamente, ci sono anche diversi trattamenti per trattare l'irritazione vaginale naturalmente prima che il problema si sviluppi in qualcosa di più serio..

Cosa causa l'irritazione vaginale?

La pelle della vulva e della vagina è più delicata e vulnerabile rispetto ad altre aree del corpo, quindi la regione è maggiormente a rischio di sviluppare irritazione..

L'irritazione può essere causata da un'infezione, un cambiamento nel pH vaginale o un'allergia a varie sostanze, come molecole chimiche in articoli da toeletta, detersivi per bucato o anche preservativi in ​​lattice..

Vaginosi batterica

Una delle cause più comuni di infezione vaginale è nota come vaginosi batterica, causata da una crescita eccessiva di batteri nella vagina., causando sintomi come bruciore, irritazione e secrezione giallastra che può sentire l'odore.

Candida Albicans

La candidosi vaginale è un altro tipo di infezione prodotta da un fungo chiamato Candida Albicans. Consiste nella proliferazione del lievito nella vagina, che genera uno scarico denso e biancastro che ha anche un forte odore simile al lievito usato nel lievito per pane..

Nella maggior parte dei casi, questo fungo provoca irritazione interna ed esterna nella regione vaginale, causando un fastidioso prurito e bruciore. Di solito, la candidosi colpisce donne con sistema immunitario indebolito. Rafforzare le difese del corpo è un buon modo per integrare il trattamento che richiede cure mediche..

Leggi anche: Candida: soluzioni naturali per alleviare i sintomi

Malattie sessualmente trasmissibili (MST)

Uno dei sintomi tipici delle malattie a trasmissione sessuale (MST) è l'irritazione vaginale. Se si sospetta un STD, consultare immediatamente un medico..

menopausa

Durante la menopausa, il corpo di una donna subisce una serie di cambiamenti ormonali che influenzano direttamente la regione vaginale cambiando il suo pH e asciugando la mucosa..

In questo caso, è necessario un aiuto medico per ricevere un trattamento di bilanciamento ormonale per prevenire l'irritazione e ridurre il rischio di infezione..

allergie

L'uso di prodotti per l'igiene allergenica è una causa molto comune di irritazione vaginale.. Possono essere presenti in prodotti come:

  • Carta igienica profumata
  • Saponi, saponi e detergenti
  • Sciarpe profumate
  • Assorbenti, interni o meno

Rimedi naturali per l'infezione vaginale

In caso di infezioni da funghi, batteri, squilibrio ormonale o malattie sessualmente trasmissibili, è essenziale consultare un ginecologo di cui ti fidi. Le infezioni batteriche saranno trattate con antibiotici, è probabile che le infezioni fungine vengano combattute con unguenti antifungini e le malattie sessualmente trasmissibili riceveranno un trattamento adeguato in base alla diagnosi..

In generale, le infezioni vaginali sono facili da trattare, soprattutto se la diagnosi viene fatta all'inizio della malattia. Non lasciare che una semplice irritazione si trasformi in qualcosa di più serio e metta in pericolo la tua salute..

Per completare il trattamento o alleviare i sintomi dell'irritazione vaginale dovuta a cause più semplici, suggeriamo i seguenti trattamenti naturali:

arnica

L'arnica è una pianta con poteri antinfiammatori che favorisce la guarigione della pelle e ha proprietà analgesiche ampiamente utilizzate per alleviare il dolore muscolare..

Come usarlo?

  • Preparare un'infusione con le foglie o l'estratto di pianta e applicare localmente solo all'esterno della vulva e della vagina..

calendola

Il tagete è uno dei migliori rimedi per alleviare i problemi legati alla regione intima. Ha un effetto antibiotico che aiuta a combattere le infezioni e ad alleviare il dolore e l'infiammazione..

Come usarlo?

  • Fai un bagno con l'infuso di foglie e fiori di calendula.

Amamelide

Le qualità antinfiammatorie di questa pianta possono ridurre il prurito e il bruciore della regione vaginale mentre combattono le infezioni..

Come usarlo?

  • Inumidire un batuffolo di cotone o una garza con acqua amamelide e applicare solo sulle aree interessate esternamente..

Yogurt probiotico

Il consumo e l'applicazione topica di yogurt naturale con probiotici è uno dei migliori rimedi per lenire l'irritazione della mucosa vaginale..

Questi batteri sani aiutano a ridurre i patogeni e ripristinare la flora vaginale..

4 rimedi casalinghi per bilanciare il ph vaginale



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Una rivista sulle buone abitudini e la salute.
Impara come sviluppare buone abitudini e rinunciare a cattive. Scopri come prenderti cura della tua salute e diventare felice.