Forme di terrari per decorare la casa

  • Thomas Davis
  • 0
  • 775
  • 47

Se ami la natura, i fiori e le piante, ma non hai un giardino in casa dove piantare tutto questo, ti proponiamo di decorare la casa con i terrari. Tè un'idea semplice da realizzare e i risultati sono sempre molto belli.

Per dare alla tua casa diverse gamme di colori, puoi realizzare terrari naturali con piccoli pezzi decorativi, per esempio sabbia, pietre, rami, fiori secchi o cactus. Quanto segue spiega come prepararli.

Dai un'occhiata anche a: Regali: modi semplici ed economici per realizzarli

Caratteristiche del terrario

Un terrario è un piccolo contenitore, sia esso cristallo, vetro, legno o alluminio, Può essere decorato con oggetti naturali come piante, rami o pietre. Il più comune è il contenitore di cristallo in quanto ti consente di vedere all'interno.

La mancanza di spazio nelle case significa che le persone possono contare su una terra o un giardino. Ecco perché, i terrari sono una delle migliori soluzioni per colmare questa mancanza di natura in casa.

inoltre, Questi sono elementi decorativi estremamente versatili., che può essere collocato in cucina, sala da pranzo e salotti.

Infine, queste piccole opere d'arte non richiedono molta attenzione, come Questi sono di solito completati e decorati con piante semplici e molto resistenti. che rovina raramente nelle case.

Hai sicuramente visto molti terrari, poiché sempre più persone sono entusiaste di prepararli a casa. Con il movimento fai-da-te fai-da-te possiamo trovare preziose idee per la decorazione e altre cose su Internet..

Da un fulcro a un matrimonio, un terrario per i nostri aromatici, terrari per piante, fiori o contenitori per l'introduzione di ghirlande luminose a LED che aggiungono un tocco di colore alla nostra casa.

Se hai sempre pensato di creare un terrario, questa è la tua occasione. Per fare ciò, offriamo diversi esempi per ispirarti, anche se puoi sempre far volare la tua immaginazione e prepararti con i materiali che più ti piacciono. 

Terrari per decorare la tua casa

I terrari e i vasi sono due degli oggetti più comunemente usati per decorare una casa in quanto non occupano molto spazio e anche possono essere aromatici in quanto possono essere utilizzati per accentuare e assorbire gli odori.

C'è una grande varietà di piante e fiori che possiamo usare.. Le più comuni sono piante da interno o cactus, che non necessitano di molta acqua. Altre opzioni sono felci che resistono bene all'umidità e violette africane che sono dure e non appassiscono..

Potresti essere interessato a: 5 idee per piante di cactus in modo diverso

Ornamenti naturali

La tendenza odierna verso l'arredamento della casa è legata a tutto ciò che è vecchio, il retrò e il annata. Ma è anche abbastanza comune che la decorazione sia legata a motivi naturali. Ecco perché, i terrari sono in voga e sono all'ordine del giorno per quanto riguarda l'interiorismo. 

Materiali per realizzare un terrario

La procedura per prepararla è semplice; solo bisogno terra, pietre, qualche pianta di tuo gusto e, ovviamente, il contenitore.

Raccomandiamo alcuni tipi di piante:

  • bromeliad.
  • Fitonia.
  • Acorus gramineus. 
  • felce.
  • Caperata Peperomia.
  • Pilea glauca. 
  • Tillandsia stricta. 

Queste piante non hanno bisogno di molta luce e sono ideali come piante da interno; Inoltre, sono molto facili da combinare tra loro.

Tipi di terrari da decorare

I terrari possono essere di diversi tipi, a seconda delle dimensioni, del materiale o del modo in cui si trovano all'interno..

  • terrari riattaccò.
  • terrari che stanno sul muro.
  • terrari che vengono messi in vaso.
  • Terrari di esterno.
  • Terrari di interno. 

Vantaggi dei terrari per la decorazione

Questi terrari hanno molti vantaggi in quanto sono una delle opzioni più economiche per decorare la casa. Inoltre, hanno i seguenti vantaggi:

  • Sono molto appariscenti e appariscente.
  • Sono originali e può essere molto diverso l'uno dall'altro.
  • inoltre, sono facili da irrigare e a causa delle loro piccole dimensioni non sono difficili da trasportare.
  • Non ho bisogno di lunghe ore di sole. Le piante sono all'ombra e all'interno.
  • Le luci possono essere aggiunte per dare loro un tocco divertente e quello servire per illuminare durante i periodi in cui non c'è il sole. 

In conclusione, ci sono molte idee per creare terrari, dobbiamo solo combinare trame, materiali e piante per rendere ognuno unico.

Hai deciso il tuo stile?

Crea il tuo annaffiatoio da giardino



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Una rivista sulle buone abitudini e la salute.
Impara come sviluppare buone abitudini e rinunciare a cattive. Scopri come prenderti cura della tua salute e diventare felice.