Cura nei primi mesi del bambino

  • David Snow
  • 0
  • 1147
  • 144

La maternità è una porta per grandi cambiamenti e trasformazioni. In realtà, implica l'arrivo di una nuova persona con esigenze particolari che dipenderanno interamente da te. Ecco perché È importante prepararsi in anticipo e conoscere le cure essenziali nei primi mesi del bambino..

Cura nei primi mesi del bambino

Tornare a casa con un neonato provoca emozioni ambivalenti. Per prima cosa, siamo entusiasti di mostrarti dove sarà la tua casa.

D'altra parte, possiamo provare paura e incertezza mentre ci chiediamo se saremo in grado di soddisfare i loro bisogni da soli..

È vero che i genitori non sanno tutto. È un processo che richiede tempo per conoscere e comprendere tuo figlio., soprattutto se prendiamo in considerazione che ogni bambino è diverso. Tuttavia, di seguito condivideremo alcune indicazioni e consigli sulle cure nei primi mesi del bambino..

Valutazioni mediche

Non appena nasce, il bambino dovrebbe essere valutato con il test di Apgar, in cui vengono valutate le sue condizioni vitali. Vengono presi in considerazione elementi quali frequenza cardiaca, pianto o respiro, tono muscolare, risposta dello stimolo e colore del corpo. A seconda dei risultati, i medici stabiliranno le cure necessarie per il loro sviluppo..

Si consiglia di leggere: porre fine ai crampi del bambino

Il primo giorno a casa

Che ci crediate o no, il primo giorno del bambino a casa è di solito il più difficile, poiché non hai il consiglio del dottore o delle infermiere. Tuttavia, sii cauto e fai loro qualsiasi cosa di cui abbiano domande..

In questo modo sarai un po 'più calmo e più preparato. Tuttavia, di seguito condivideremo alcune cure per neonati che potrebbero essere utili..

Salute e pulizia

Provalo lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone prima di toccare il bambino per prevenire infezioni e malattie.

Evitare il contatto con persone malate. Le difese di tuo figlio sono ancora basse, quindi evita l'esposizione a virus e batteri..

L'ambiente è importante

Mantenere un ambiente ventilato in casa. Ciò include la regolazione della temperatura evitando il calore eccessivo. Devi anche mantenere gli spazi puliti, polvere e fumo possono influire sulla salute del bambino. Inoltre, è consigliabile evitare rumori che potrebbero disturbare il bambino..

I bambini sono più sensibili alla luce, quindi, evitare la fotografia con il flash. Dovresti anche evitare l'uso costante di telefoni cellulari o dispositivi elettronici in sua presenza..

allattamento

A questo punto, dovrebbe probabilmente essere difficile per te nutrire il tuo bambino. Non preoccuparti se continua a non mangiare facilmente. Seguire le istruzioni fornite in ospedale. Aiuta il bambino ad accomodare il capezzolo all'interno della bocca in modo da non disturbare il respiro.

Dovresti dargli da mangiare circa 8 volte al giorno con domanda gratuita, senza consentire intervalli di più di 4 ore tra ogni ingresso. All'inizio non puoi produrre latte, ma più il bambino succhia e svuota il seno, più latte verrà prodotto..

Conoscere i vantaggi di dare alimenti per bambini

Latte al seno: ricco di sostanze nutritive

È importante allattare al seno il bambino dalla nascita. Il primo latte materno in uscita noto come colostro, è più coerente di quello che verrà prodotto in seguito.

Questo latte è ricco di proteine ​​e anticorpi che proteggono il bambino dalle malattie e gli permettono di nutrirsi molto meglio.. Non dimenticare di pulire il seno una volta al giorno con acqua e sapone neutro; questo è importante per prevenire le malattie orali del bambino.

inoltre, è probabile che nei primi giorni di allattamento si avverta dolore al seno o gonfiore. Non fatevi prendere dal panico. Ciò è dovuto all'aumento della produzione di latte..

Nonostante il disagio, è necessario continuare ad allattare il bambino, svuotare entrambi i seni e consultare il medico per raccomandare un medicinale o un farmaco..

Il pianto

All'inizio, questo è uno degli indicatori dei bambini che spaventano e stressano maggiormente i genitori. E non è strano, poiché impari a malapena a identificare il tipo di pianto e il motivo del bambino..

Tieni presente che molto probabilmente sentirai piangere costantemente il tuo bambino durante i primi giorni. ma calmati: i bambini esprimono i loro bisogni in questo modo.

Vedi se ha fame, se dovresti cambiare il suo pannolino, se ha sonno, freddo o caldo. Scoprirai che a poco a poco lo conoscerai e imparerai a rilevare e soddisfare i suoi bisogni..

La temperatura

Sebbene i bambini abbiano la stessa temperatura corporea degli adulti, i bambini sono più sensibili. All'inizio è un po 'difficile sapere se fa freddo o caldo.

Puoi scoprirlo toccando le mani o i piedi del bambino. Se hai le mani o i piedi freddi, devi riscaldarlo. Tuttavia, si consiglia di non avvolgerlo troppo stretto. In queste occasioni, è molto utile prestare attenzione al buon senso o, in questo caso, al pediatra.

Il bagno

In alcuni paesi, i bambini vengono lavati dalla nascita. Tuttavia, in altre culture, aspetti fino a quando il cordone ombelicale cade e l'ombelico è asciutto o attendi almeno una settimana. Quindi, qualunque cosa tu decida, condivideremo le cure del tuo bambino nei primi mesi del bagno..

Bagno di spugna

Nel caso tu scelga di aspettare, puoi pulirlo con un bagno di spugna due o tre volte a settimana. È necessario inumidire un asciugamano o una spugna in acqua calda e sapone (solo per l'uso da parte del bambino).

Inizia dalle aree più pulite (occhi) alla più sporca (area del pannolino). Per risciacquarlo, prendere di nuovo l'asciugamano con acqua calda pulita e rimuovere i residui di sapone dal corpo..

Bagno ammollo

Se scegli il bagno ammollo, puoi usare un sapone delicato per bambini (nei mesi successivi, puoi usare lo shampoo), una spugna, un bicchiere d'acqua e un asciugamano.

Non è tenuto a farsi la doccia tutti i giorni. In effetti, È meglio attendere circa due o tre giorni per preservare l'acidità e il grasso naturale che protegge la pelle del bambino., dal momento che è molto delicata.

Al naso, applicare 2 o 3 gocce di acqua bollita (già fredda) in modo che il muco si allenti ed esca con uno starnuto. Nel caso delle orecchie, non applicare bastoncini di cotone. Scegli di usare un asciugamano pulito e umido per pulire l'esterno.

Inoltre, la temperatura ambiente dovrebbe essere piacevole e l'acqua dovrebbe essere tra 35 e 37 ° C.. È importante non lasciare il bambino da solo in qualsiasi momento.. Quindi lascia tutti gli utensili da bagno a tua disposizione per evitare distrazioni.

Vestiti per bambini

È consigliabile indossare abiti interamente in cotone, evitando tessuti con fibre sintetiche. Per il lavaggio, optare per un sapone speciale o neutro e lavare accuratamente per rimuovere tutti i resti di esso. Preferibilmente lavare i vestiti del bambino separatamente.

conclusioni

Come puoi vedere, la cura durante i primi mesi del bambino è molto speciale. In effetti, non tutti i punti di questo articolo sono stati trattati in dettaglio. Tuttavia, la pulizia è essenziale sia per la madre che per il bambino. Ciò impedirà al bambino di ammalarsi o di irritare la pelle..

Mentre il bambino continua a crescere e svilupparsi, le misure igieniche cambiano a poco a poco e anche la cura. Tuttavia, devi avere pazienza. Scoprirai che un bambino sano è la migliore ricompensa per i tuoi sforzi..

Se sei già una madre esperta, quali altri consigli e cure per i primi mesi del tuo bambino consiglieresti??

La necessità di controlli medici sul tuo bambino



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Una rivista sulle buone abitudini e la salute.
Impara come sviluppare buone abitudini e rinunciare a cattive. Scopri come prenderti cura della tua salute e diventare felice.