6 alimenti per combattere i calcoli biliari

  • Thomas Davis
  • 0
  • 4202
  • 801

Il medico ti ha diagnosticato i calcoli biliari e ti ha consigliato di apportare cambiamenti dietetici? Prima di tutto, ti assicuro che questo problema medico non è una malattia grave.

In generale, i medici spesso suggeriscono una dieta o suggeriscono di consultare un dietista che spiega le esigenze nutrizionali per te..

Tuttavia, inoltre, parleremo di alcuni alimenti che possono aiutare a combattere i calcoli biliari.. Includerli regolarmente nella dieta e ricordarsi di ridurre l'assunzione di grassi..

Cosa sono i calcoli biliari?

Pietre Biliari sono piccoli formazioni derivate dall'eccessivo accumulo di cistifellea.

Possono essere molto piccoli, quando il problema viene rilevato in tempo, anche regolare, se è trascorso molto tempo senza rivedere la salute della cistifellea..

In breve, la bile aiuta a sintetizzare i grassi che mangiamo. Quindi, se la tua dieta è ricca di grassi malsani, potresti eventualmente sviluppare questo problema..

1. Cereali integrali

Una dieta ricca di fibre aiuta ad eliminare i grassi e diminuisce i calcoli biliari.

È necessario consumare almeno una porzione di cereali integrali al giorno, perché mentre passa attraverso, la fibra cattura i succhi di bile eccessivamente rilasciati e li elimina.

In questo modo, non vengono riassorbiti e la cistifellea viene rilasciata. Tra gli alimenti che dovremmo consumare ci sono:

  • Crusca Di Frumento
  • Riso Integrale
  • farina d'avena

2. Grano saraceno

Il consumo di grano saraceno aiuta a ridurre i calcoli biliari e ridurre il grasso corporeo in quanto è ricco di fibre insolubili..

Offre anche vitamine B ed E ed è un'ottima fonte di minerali.. Se ti capita di essere una delle persone che amano davvero il pane, una buona opzione è quella di cambiare le versioni normali con quelle a base di grano saraceno..

3. Agrumi

Gli agrumi hanno proprietà che stimolano l'espulsione della bile e combattono i calcoli biliari, quindi dovrebbero essere presenti nella dieta quotidiana..

Inoltre, il succo di agrumi contiene pectina, che è un'altra sostanza necessaria per l'eliminazione dei calcoli biliari.

Tuttavia, quando si sceglie come includere questi alimenti, è importante evitare i succhi, soprattutto quelli commerciali..

  • È meglio scegliere consuma tutta la frutta perché in questo modo ottieni anche la fibra e altri nutrienti nella pelle o nella polpa.
  • Inoltre, quando bevi il succo, corri il rischio di picchi di glucosio che alterano altre aree della tua salute..

Per saperne di più: Agrumi: i vantaggi di mangiarli a colazione

4. Alimenti ricchi di lecitina

Nella bile ci sono componenti come lecitina o fosfolipidi che hanno il compito di prevenire la formazione di calcoli nella cistifellea. Quando questo composto non è nella quantità corretta, è quando compaiono piccole pietre.

Pertanto, quando si consumano ingredienti contenenti questo componente, favorire dimensioni ridotte e rischio di formazione di calcoli. Gli alimenti contenenti lecitina includono:

  • noccioline
  • soia
  • lenticchie
  • cece
  • piselli

Si consiglia di includere due di questi alimenti nella dieta quotidiana. Solo se ricordati di guardare le porzioni poiché sono ricchi di carboidrati e potrebbe farti ingrassare.

5. Carciofo

Il carciofo è un altro degli alimenti che combattono i calcoli biliari perché migliora la salute del fegato e della cistifellea grazie al fatto che è ricco di cinarina.

In breve, il cinarina è il composto che contribuisce alla stimolazione biliare e migliora la capacità del fegato di svolgere le sue funzioni.

Comprendiamo che per alcune persone non è comune includere i carciofi nella dieta. Se fai parte di questo gruppo, forse è un buon momento per imparare nuove ricette..

Se preferisci qualcosa di più semplice, scegli di prendere la seguente acqua di carciofo:

ingredienti

  • 1 piccolo carciofo
  • 4 tazze d'acqua (1 litro)

preparazione

  • In primo luogo, lavare e disinfettare molto bene il carciofo..
  • Quindi in un contenitore, metti l'acqua fredda e aggiungi il carciofo a pezzetti.
  • Lascia stare tutta la notte.
  • Il giorno successivo, filtrare l'acqua e consumarla per tutto il giorno..

6. Uva e mirtilli

Uva e Mirtilli sono ricchi di resveratrolo, un composto antiossidante elevato che combattono i danni alla cistifellea dovuti ai calcoli biliari.

Se stai già seguendo il trattamento per affrontare il problema, il tuo resveratrolo renderà più facile il tuo recupero.

  • Idealmente consumare mezza tazza di uva o uno di mirtilli freschi.
  • Se non hai nessuno di questi frutti a portata di mano, puoi scegliere tra un bicchiere di succo di mirtillo o un bicchiere di vino..

Maggiori informazioni: benefici per la salute dei mirtilli

Come prevenire l'accumulo di calcoli biliari?

Se soffri già di calcoli biliari, il medico ti fornirà sicuramente alcuni suggerimenti per combattere il problema e lasciarlo indietro rapidamente..

Se il medico diagnostica che le pietre si stanno appena formando, è importante che:

  • Non saltare alcun pasto.
  • Evitare il sovrappeso.
  • Riduci il consumo di cibi malsani ricchi di grassi.

Inoltre, ricorda di seguire le indicazioni fornite dal medico..

Hai i calcoli biliari?



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Una rivista sulle buone abitudini e la salute.
Impara come sviluppare buone abitudini e rinunciare a cattive. Scopri come prenderti cura della tua salute e diventare felice.