10 alimenti benefici per quelli con intestino delicato

  • Richard Robertson
  • 0
  • 3037
  • 229

Le persone che hanno un intestino delicato devono seguire una dieta rigorosa se vogliono avere una buona qualità della vita..

Alcuni alimenti possono essere molto utili grazie alle loro proprietà per ridurre l'infiammazione. intestino e ripristinare la flora batterica.

Scopri in questo articolo i 10 migliori alimenti per prenderti cura del nostro intestino delicato.

Alimento intestinale delicato

1. Agar Agar

L'agar agar è un'alga che viene utilizzata a livello gastronomico per produrre gelatine. Molti vegetariani lo consumano per evitare la gelatina animale.

Con questo cibo possiamo addensare qualsiasi liquido. Più aggiungiamo, più solido sarà..

L'agar agar è quindi una gelatina vegetale che ha la virtù di regolare la funzione intestinale se soffriamo di costipazione o diarrea, grazie al suo contenuto in fibre probiotiche e minerali come magnesio, iodio o calcio.

Vedi anche 8 sintomi della sindrome dell'intestino permeabile che non dovresti ignorare

2. Chia e semi di lino

I semi di chia e semi di lino sono i più popolari per promuovere una buona funzione intestinale senza irritare questo organo o la sua flora batterica..

  • Immergendo questi semi, chia e semi di lino rilasciano la loro mucillagine, che è un tipo di fibra solubile che rende gelatinosa l'acqua.
  • Bevendo quest'acqua insieme ai semi, otteniamo una pulizia profonda dell'intestino.

3. Fermentato

Gli alimenti che sono stati preparati attraverso un processo di fermentazione naturale sono molto utile per ripopolare e proteggere la flora batterica intestinale.

Poiché potrebbe subire conseguenze di cattiva alimentazione, antibiotici o disturbi intestinali.

  • Gli alimenti fermentati più comuni sono yogurt bianco, kefir, crauti o tè kombucha.

4. Papaya

La papaia è un delizioso frutto tropicale che è molto benefico per l'intero sistema digestivo. A livello intestinale, ha un effetto lassativo delicato e purificante, e È molto adatto in caso di costipazione, diverticolite o parassiti.

  • Si consiglia di mangiarlo a digiuno crudo, a pezzi o in succhi o battiti..

5. Apple

La mela è un frutto eccellente per migliorare ed equilibrare la digestione. A seconda del modo in cui lo consumiamo, può aiutarci a trattare i disturbi intestinali..

  • Se mangiamo la mela cruda con la sua buccia, favoriamo il transito intestinale e combattiamo la costipazione, grazie alla fibra solubile che contiene.

Ciò aumenta l'attività intestinale e rafforza i muscoli coinvolti..

  • Se mangiamo la mela sbucciata e grattugiata, lasciandolo scurire, possiamo lenire i casi di diarrea, grazie ai tannini che compaiono quando sono ossidati e al loro alto contenuto di pectina, che trattiene l'acqua e rallenta i movimenti intestinali..

6. Kuzu

Kuzu o kudzu è un amido ricco di fibre che funge da regolatore nel nostro intestino delicato..

anche è raccomandato in caso di costipazione alternata con diarrea, spasmi o intestino pigro, oltre a migliorare la flora batterica.

  • Il kuzu si dissolve in acqua e si riscalda fino a quando denso. In quel momento, senza essere bruciati, possiamo prenderlo in piccole rondini.

7. Motivi di caffè

Questo curioso rimedio è molto efficace per alleviare qualsiasi infiammazione intestinale..

  • Dobbiamo solo prendere un cucchiaio di fondi di caffè in un bicchiere d'acqua a stomaco vuoto almeno mezz'ora prima di colazione..

Con questo semplice rimedio, noteremo un sollievo quasi immediato..

8. Acqua di mare

L'acqua di mare di consumo è un alimento medicinale ricco di minerali e oligoelementi, che regola la funzione intestinale se la prendiamo correttamente.

ingredienti

  • ¼ tazza di acqua di mare (50 ml)
  • ¾ di un bicchiere d'acqua (150 ml).

preparazione

  • Mescola entrambe le acque e bevi un bicchiere a digiuno.

Leggi anche: Elimina il grasso, sgonfia l'addome e purifica il colon con questo succo naturale

9. Piantaggine

Il plantano è una pianta medicinale infusa che ha la virtù di calmare e riequilibrare l'intestino..

Così è molto utile in caso di diarrea, gastrite, ulcere peptiche o intestino irritabile.

10. Avena

La farina d'avena è un cereale eccellente, ricco di fibre e mucillagini, due nutrienti molto adatti per trattare qualsiasi tipo di disturbo intestinale..

Per essere efficaci dobbiamo prenderlo cotto o immergerlo, perché se lo mangiamo crudo può essere difficile da digerire o causare acidità.

Anche la farina d'avena è molto nutriente, fornisce energia e vitalità e rilassa il sistema nervoso prevenendo disturbi come nervosismo, irritabilità o ansia..

6 alimenti consigliati per le persone che hanno la sindrome dell'intestino irritabile



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Una rivista sulle buone abitudini e la salute.
Impara come sviluppare buone abitudini e rinunciare a cattive. Scopri come prenderti cura della tua salute e diventare felice.